Ricette

Risotto a funghi porcini e crema di asiago d.o.p.
Ingredienti
PER 4 PERSONE
Riso: 400 grammi
Funghi porcini freschi: 400 grammi
Brodo di carne: 1 pentolino
Cipolla: 1/2 cipolla
Olio: quanto basta
Vino bianco mosso: 2 bicchieri
Prezzemolo fresco tritato
Asiago fresco: 150 grammi
Latte: 300 ml
Burro: 60 grammi
sale: quanto basta
Preparazione
Innanzitutto preparate il brodo di carne, nel pentolino e tenetelo a temperatura a fuoco basso.
Prendete la cipolla, tagliatela in piccolissime parti e fatela rosolare nella pentola con l'olio, buttate il riso e fatelo rosolare per 10/15 secondi, aggiungete i due bicchieri di vino e lasciate che sfumi, man mano aggiungete il brodo di carne fino a coprire il riso, e aggiustate di sale.
Intanto prendete i funghi, lavateli e tagliateli a piccoli quadretti, prendete una padella aggiungete un filo d'olio e fateli rosolare un pò per renderli un po' croccanti, non troppo però
Controllate che il riso cuoce e in caso aggiungete un mestolo di brodo.
Dopo circa 15 minuti aggiungete i funghi al riso e mescolate bene il tutto.
Prendete un bel pentolino e mettete i cubetti di asiago e il latte e girando man mano fate sciogliere tutto il formaggio, state attendi a non farlo bollire perchè rischiate di nuovo di farlo addensare con il latte.
Controllate il riso e appena sentite che manca circa 5 minuti di cottura ancora, prendete una pentola, fate sciogliere il burro e aggiungete il composto di formaggio e latte, mescolate bene fin quando non si è tutto amalgamato, poi prendetelo e versatelo nel risotto e mescolate a fuoco vivo in modo da farlo un po' addensare. Aggiungete una spruzzata di prezzemolo tritato finissimo e servite caldo....Buon Appetito
Risotti ai porcini con crema d'asiago
VOTI
Ingredienti
PER 4 PERSONE
Riso: 400 grammi
Funghi porcini freschi: 400 grammi
Brodo di carne: 1 pentolino
Cipolla: 1/2 cipolla
Olio: quanto basta
Vino bianco mosso: 2 bicchieri
Prezzemolo fresco tritato
Asiago fresco: 150 grammi
Latte: 300 ml
Burro: 60 grammi
sale: quanto basta
Altre ricette di Alessandro Santaera