Ricette

Perfetta per accompagnare bolliti e soprattutto formaggi. Un prodotto da cucinare d'estate per goderselo dall'autunno. Io l'ho fatta con le cipolle dorate e rosse del nostro orto, quest'anno non bellissime e quindi difficilmente conservabili per lungo tempo.
Ingredienti
1,5 kg cipolle
300 g zucchero semolato
300 g zucchero di canna
150 ml di vino bianco
30 ml di marsala
2 foglie di alloro
Preparazione
Pulire le cipolle e affettarle sottilmente. Metterle a marinare 6 ore, in frigorifero, coperte con la pellicola, con tutti gli ingredienti.
Passate 6 ore togliere l’alloro e mettere il tutto (compresa l’acqua che avranno rilasciato le cipolle) sul fuoco che deve essere basso. Dal bollore far cuocere un’ora e mezza. Quando la marmellata è pronta (deve avere il colore del caramello e la consistenza densa) metterla nei vasetti di vetro già sterilizzati.
Poi mettere i vasetti in un pentolone, coperti d’acqua e lasciarli bollire almeno mezz’ora. Questa operazione serve a sterilizzare e soprattutto far uscire l’aria dai vasetti che saranno così sottovuoto.
Da 1,5 kg di cipolle si ricava poco meno di 1 kg di marmellata.
Consumare dopo più di un mese per verificare la tenuta dei vasetti. Conservare al buio e al fresco.
Gallery
>
Marmellata di cipolle
VOTI
Ingredienti
1,5 kg cipolle
300 g zucchero semolato
300 g zucchero di canna
150 ml di vino bianco
30 ml di marsala
2 foglie di alloro
Altre ricette di elisa1981
Tipologia
antipasti
Tipologia
primi
Pagina 1 di 4