Ricette

I lokumi sono dei panini fritti che, se vogliamo paragonare ad un panino italiano, richiamano lo gnocco fritto. Si fanno in un battibaleno e non contengono lievito di birra ma solo il bicarbonato di sodio. A casa Vuleta e anche a casa di mia zia Vesna si fanno spesso la domenica mattina sul tardi. Quando siete nel letto e avete fame. Ma sono le 11 e al posto del biscotto o della brioscina divorereste un paninozzo. Ecco, noi riprendiamo la tradizione slava con i lokumi e facciamo la colazione salata con prosciutto, uova, maionese, burro, formaggio ecc. Si preparano in 15 minuti e si prestano molto bene anche ad un aperitivo.
Ingredienti
Per 4 persone

o 1 uovo
o 500 gr di farina
o Sale
o 1 cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio
o 2 bicchieri di yogurt bianco intero
o 1/2 lit olio di semi per frittura
Preparazione
Formate un vulcano con la farina e in mezzo mettete l'uovo (vedi foto). Salate, aggiungete il lievito e man mano che aggiungete lo yogurt mischiate
Impastate fino a quando non avrete raggiunto una massa uniforme e morbida.

In una padella versate 1/2 lit di olio di semi (non di oliva sia per il gusto che per l'odore dei panini). Mettete sul fuoco e lasciate che si riscaldi con uno stuzzicadenti (questo eviterà che l'olio scoppietti se molto caldo).

Stendetela raggiungendo uno spessore di 0.6 mm.

Ora tagliate ricavando panini rettangolari

Ora che l'olio è ben caldo friggeteli riempiendo sempre la padella.

ATTENZIONE: non rigirateli finché non diventano cotti da una parte.

Ora che sono pronti potete spalmarci del burro salato o magnarveli caldi con la nutella o farcili con formaggio e prosciutto.
Lokumi, panini fritti - Ricetta di Zana
VOTI
Ingredienti
Per 4 persone

o 1 uovo
o 500 gr di farina
o Sale
o 1 cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio
o 2 bicchieri di yogurt bianco intero
o 1/2 lit olio di semi per frittura
Altre ricette di unaricettaperamica
Pagina 1 di 5