Ricette

La delicatezza dei gnocchi di zucca, abbinata alla morbidezza e al sapore deciso della vellutata di cavolo nero, una nota croccante data dalle nocciole tostate e dai ciuffetti di cavolo nero crudi, il leggero sapore affumicato delle scaglie di ricotta di pecora, ogni boccone una piacevole scoperta.
Ingredienti
Ingredienti per 4/6 persone:
per gli gnocchi:
500 gr di zucca
240 gr di patate
150 gr di farina bianca 00
50 gr di fecola
1 uovo
noce moscata q.b.

per la vellutata di cavolo nero:
250 gr di cavolo nero
sale, pepe,
olio e.v.o.
1 spicchio d'aglio
20 gr di pinoli

per la guarnizione:
nocciole q.b.
ciuffetti di cavolo nero crudo
sale, pepe
olio e.v.o.
ricotta affumicata 1 fetta
Preparazione
Tagliare la zucca a fette, disporre su una teglia foderata di carta forno e infornare a 200° per 15 minuti circa.
Nel frattempo lessare le patate e una volta cotte farle sgocciolare bene per fare in modo perdano l'umidità
Con lo schiaccia patate schiacciare sia zucca che patate.

Disporre su una spianatoia, salare, aggiungere la noce moscata, incorporare l'uovo sbattuto e poco per volta la farina e la fecola di patate.

Impastare fino ad ottenere una palla morbida.
Ricavare delle palline e formare i gnocchetti (io li ho "decorati" bucherellandoli con i rebbi della forchetta).
Disporre i gnocchetti su un canovaccio, abbastanza distanziati uno dall'altro, e far riposare per una mezz'oretta.

Nel frattempo occuparsi della vellutata di cavolo nero:
pulire il cavolo nero, conservando se c'è la possibilità, dei ciuffettini da utilizzare crudi per l'impiattamento.
In una padella preparare un soffritto di olio con uno spicchio d'aglio e aggiungere le foglie di cavolo nero spezzettate.
Salare, pepare e sfumare con mezzo bicchiere d'acqua. Far cuocere una decina di minuti, togliere lo spicchio d'aglio e frullare con un filo d'olio, qualche pinolo e all'occorrenza un goccio d'acqua.
A piacere aggiungere anche un pezzetto di caprino fresco, secondo me con il cavolo nero ci sta benissimo.
Condire i ciuffetti di cavolo nero crudi con un pizzico di sale e pepe e un filo d'olio e.V.O.

Cuocere i gnocchi in acqua salata per 5 minuti al massimo.

Nel frattempo in ogni piatto preparare un fondo con la vellutata di cavolo nero. Scolare bene gli gnocchi e posizionarne alcuni sul letto di vellutata. Finire con qualche ciuffetto crudo di cavolo nero, le nocciole tostate e qualche scaglietta di ricotta affumicata (la mia era di pecora).
Gnocchi di zucca su vellutata di cavolo nero con nocciole e scaglie di ricotta affumicata
VOTI
Ingredienti
Ingredienti per 4/6 persone:
per gli gnocchi:
500 gr di zucca
240 gr di patate
150 gr di farina bianca 00
50 gr di fecola
1 uovo
noce moscata q.b.

per la vellutata di cavolo nero:
250 gr di cavolo nero
sale, pepe,
olio e.v.o.
1 spicchio d'aglio
20 gr di pinoli

per la guarnizione:
nocciole q.b.
ciuffetti di cavolo nero crudo
sale, pepe
olio e.v.o.
ricotta affumicata 1 fetta
Altre ricette di Petrusina
Pagina 1 di 5