Ricette

La fantasia nell'accostare gli ingredienti sembrerebbe azzardata ma, vi assicuro un equilibrato connubio.
Ingredienti
Ingredienti per 4 – 5 persone:

per gli gnocchi
5 o 6 patate gialle lessate con buccia in acqua salata

nero di seppia

1 uovo

farina qb

sale

per il sugo
20 code di gamberi (o mazzancolle)

1 mazzetto di asparagi freschi

sale e pepe

1 scalogno

olio di oliva

brodo di pesce

vino bianco

paprika
Preparazione
Frullare il nero di seppia con l’uovo.

Schiacciare le patate, inserire il nero con uovo , sale e impastare aggiungendo farina quanto basta.

Formare un panetto e lasciarlo riposare fino a momento di cuocere gli gnocchi.

Preparare il sugo cuocendo a parte gli asparagi in poca acqua salata, tagliare le punte per utilizzarle poi nel condimento degli gnocchi.

Usando una larga padella soffriggere lo scalogno in olio di oliva, aggiungere i gamberi, saltarli qualche minuto e sfumare poi con un goccio di vino bianco, lasciare evaporare l’alcool e sfumare con mezzo bicchiere di acqua, salare e pepare.

Togliere i gamberi dalla padella e sbucciarli.

Portare a bollore acqua salata, dal panetto di patate ricavare tanti cilindri che verranno poi tagliati a piccoli tronchetti.

Buttare gli gnocchi a cuocere per circa 5 minuti.

Versare nella padella precedentemente usata per cuocere i gamberi le punte di asparagi e gli gnocchi.
Far saltare il sugo mantecando con gli gnocchi aggiungendo della paprika in polvere.
Gnocchetti al nero di seppia con gamberetti e asparagi
VOTI
Ingredienti
Ingredienti per 4 – 5 persone:

per gli gnocchi
5 o 6 patate gialle lessate con buccia in acqua salata

nero di seppia

1 uovo

farina qb

sale

per il sugo
20 code di gamberi (o mazzancolle)

1 mazzetto di asparagi freschi

sale e pepe

1 scalogno

olio di oliva

brodo di pesce

vino bianco

paprika
Altre ricette di Anna Baresi
Pagina 1 di 4