Ricette

Una antipasto gustoso e leggero
Ingredienti
Ingredienti per 4 persone
600 gr di gamberi di Ventimiglia
200 gr di pane raffermo grattugiato
Una noce di burro
Mezzo litro di brodo di manzo
Una manciata di basilico tritato
Olio evo
Sale, pepe
Preparazione
Pulire i gamberi privandoli delle teste e dei carapaci. Eliminare il filetto interno.
A fiamma viva, buttare teste e carapaci in una casseruola, farle arrostire pestandoli così da dare fuoriuscire la polpa. Aggiungere un mestolo d’acqua e fare bollire per un quarto d’ora. Filtrare il fumetto ottenuto e tenerlo da parte.
In una pentola fare rosolare la noce di burro, aggiungere il brodo, il fumetto dei gamberi e il pane grattugiato. Regolare di sale e di pepe, lasciare cuocere per 40 minuti.
Passare la salsa al frullatore ad immersione (deve diventare una crema).
Preparare un battuto di basilico, aggiungervi un filo d’olio.
Cuocere rapidamente i gamberi su una piastra antiaderente a fiamma vivace. Regolare di sale.
Versare la salsa in piccole ciotole monoporzione, che appoggeremo direttamente sul piatto.
Aiutandosi con un pennello da cucina, distribuire un filo di olio e basilico a specchio, appoggiarvi sopra i gamberi arrostiti. Servire ben caldo.
Gamberi di Ventimiglia con la loro pearà
VOTI
vic_ab e altre 8 persone hanno votato la ricetta
Ingredienti
Ingredienti per 4 persone
600 gr di gamberi di Ventimiglia
200 gr di pane raffermo grattugiato
Una noce di burro
Mezzo litro di brodo di manzo
Una manciata di basilico tritato
Olio evo
Sale, pepe
Altre ricette di Gazza