Riccioli di sogliola all’aceto di miele di Botticino

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    facile

Ravvivare la dolcezza della sogliola con una punta d’aceto suadente: un gioco di contrasti delicato da scoprire boccone dopo boccone.

INGREDIENTI
  • Due sogliole grosse provenienza Francia
  • 4 zucchine
  • aceto di miele
  • rosmarino
  • pomodoro datterino
  • 4 cucchiai di olive taggiasche
PREPARAZIONE

Cuocere a vapore le zucchini e tagliarle a rondelle. Farsi sfilettare le sogliole dal pescivendolo, arrotolare ogni filetto e cuocerlo a vapore, nel frattempo in un pentolino mettere dell'olio extravergine, il rosmarino tagliato, 4 cucchiai di aceto e far restringere, disporre nel piatto le zucchine e adagiarvi sopra i riccioli di sogliola e nappare con l'olio precedentemente preparato, salare. Decorare con le olive taggiasche e il pomodoro datterino.

Franciacorta vini
Franciacorta Docg Saten

VITIGNO: Chardonnay 100%. L’85% del mosto fiore fermenta e matura sulle proprie fecce in serbatoi di acciaio inox, il restante 15% in tonneaux. Colore giallo paglierino carico, il profumo con accattivanti sentori floreali a cui seguono note di pasticceria e frutta secca. Il sapore fresco, morbido con un finale agrumato.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Per questo piatto davvero ottima l’avvolgenza e la cremosità di questo satèn dal carattere floreale e agrumato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
La punta di sapore caratteristica del Fatulì (altra golosità de...
Il prelibato luccio gardesano in una ricetta di tradizione, ma con una presen...
Soffriggere in un tegame con olio e scalogno, prezzemolo, acciuga. Unire il b...
Lavorate la farina con uova, sale e olio fino ad ottenere un impasto liscio e...
Ricetta a cura del ristorante "Le Frise" di Artogne
Cuochi professionisti
Ristorante Trattoria 1960
Gaudio
La tortuga
Hostaria Uva Rara
Officina Cucina
Capoborgo
Artigliere
Seguici su