La patata di Gottolengo di Priante

Priante Mario

Gottolengo tiene molto ai suoi prodotti tipici, legati profondamente al territorio e da sempre si è impegnato in una campagna di promozione dei suoi prodotti cui ha assegnato il marchio Deco.

La regina è la patata, seguita a ruota dalla ricotta ottenuta dalla lavorazione del Grana padano biologico, il miele d'acacia e millefiori, i salumi ricavati da un ibrido nazionale, allevato in ambienti salubri e le famose marmellate.

La patata di Gottolengo non è di una sola varietà, ma è di una serie di varietà che meglio si sono adattate al suo particolare territorio. Il vantaggio di usarle arriva in cucina con un prodotto fresco, saporito, un gusto vero di una volta che si presta a fare gnocchi o puré, ma anche patatine fritte. Si tratta solo di scegliere la patata giusta.

L'acquisto all'angolo della strada è quasi l'unico modo per assicurarsi un sacchetto di patate di Gottolengo a Denominazione comunale. In questo caso dovete aspettare il richiamo di Giovanni che è il nome d'arte di Mario Priante, storico produttore del tubero. In alternativa lo trovate casa verso sera o il venerdì al Mercato di Montichiari.

 

 

Priante Mario 
Via per Gambara Cascina San Michele
Gottolengo 
Tel:0309951143

Partecipa a Spesa in cascina Unione agricoltori e al Mercato di Montichiari

 

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Impastare con cura e il meno possibile gli ingredienti per la pasta. Se l'imp...
Ricetta a cura del ristorante "Hosteria" di Brescia
Togliere la pelle alle pesche, con attenzione per non sciuparle, metterle in ...
Cuocere le patate con la buccia ed a cottura impastare come un classico gnocc...
Ancora poche settimane per trovare la verza migliore, quella delle settimane ...
Cuochi professionisti
Castello Malvezzi
Villa Calini
Antica Cascina San Zago
Il labirinto
Ristorante Aquariva
Leon d'oro
Ristorante Trattoria 1960
Villa Feltrinelli
Hostaria Uva Rara
Seguici su