I formaggi del Prestello

Azienda Agricola Prestello

«Se nostrano vuoi mangiare al Prestello devi andare». Elementare ma assolutamente azzeccato lo slogan scelto dall’azienda agricola di Barbara Bontempi che è una delle realtà più conosciute e apprezzate nel panorama dei «sapori» della Vallecamonica. Con 70 capi bovini di razza Bruna, oltre un centinaio di capre di razza «Bionda dell’Adamello», un agriturismo immerso nel silenzio dei boschi di Prestine unito ad una buona dose di cordialità, l’azienda agricola nata negli anni Ottanta è da tempo un punto di riferimento e un esempio riuscito di imprenditoria agricola famigliare. Dal latte vaccino, che viene lavorato all’interno dell’azienda, si ricavano prodotti di alta qualità come burro, ricotta, Casolet, formaggelle e il famoso Silter camuno. Tra i formaggi di capra, non manca il Fatulì che è stato inserito nel circuito del presidio di Slow Food. «Il sapore antico della genuinità contadina e della tradizione della nostra terra sono gli ingradienti serviti a tavola che fanno ricordare, a quelli che hanno potuto gustarli, sapori di un tempo. E a quelli che non li hanno mai provati, sensazioni sconosciute», si legge nella presentazione dell’azienda. Quasi una missione: da coltivare e far crescere.

 

Azienda Agricola Prestello
Loc. Prestello di Prestine
Tel. 0364/300832
Partecipa alle iniziative dell’Unione agricoltori

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Quintessenza" di Moniga
Dopo lo zafferano dorato e le barbabietole rosse, lo studio cromatico sul ris...
Far bollire il cavolfiore in acqua salata, scolarlo e frullarlo con aggiunta ...
Ricetta a cura del ristorante "Vivione" di Berzo Demo
Ricetta a cura del ristorante "Il Romanino" di Collebeato
Cuochi professionisti
Le Frise
Due colombe
Villa Feltrinelli
Bottega di Vittorio
Carlo Magno
Castello di Serle
Gaudio
Speranzina
Seguici su