Formagella Sebinella

Cissva

I prodotti del caseificio Cissva mantengono quel tipico sapore e l’inconfondibile profumo di montagna grazie al fatto che quasi tutti i capi di bestiame, d’estate, si portano sui pascoli di alta montagna, dove possono brucare erbe particolarmente pregiate e aromatiche e, in più, godere di aria buona e grande libertà di movimento. È un fattore importante, quest’ultimo, per il benessere degli animali, che in questo modo producono un latte molto più buono e saporito.
Le aziende della Cissva vanno da un minimo di quattro a un massimo di 180 capi per ogni stalla: il venti per cento degli allevatori va ancora in alpeggio in estate anche con le vacche da latte, mentre il restante ottanta per cento le manda in malga insieme ad altri conduttori.

È così che nasce la formaggella Sebinella, annoverata tra i «piccoli» a casa Cissva, cioè tra i formaggi prodotti in piccole forme, per rispondere alle esigenze delle famiglie moderne o dei single. È realizzata con il latte munto sulle sponde del lago d’Iseo, all’ombra degli ulivi, e porta con sé i sapori tipici della zona lacustre. È dolce nel gusto e ricca nel sapore, davvero l’ideale per un pasto piuttosto leggero.

dispensabresciana@giornaledibrescia.it

Lo potete trovare presso il caseifici di  Capo di Ponte
e nei punti vendita di Iseo, Pisogne ed Edolo
www.cissva.it


Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Mondare e lavare bene le ciliege, poi togliere il picciolo e snocciolarle. Im...
Ancora castrato che è una delle carni che, durante la transumanza, Mic...
In un pentolino rosolate cipolla e sedano con un poco d’olio, aggiunget...
Tagliate a cubetti molto piccoli la mollica di pane e fatela dorare a 220 gra...
Il Tombea, rarità dell’Alto Garda, è il protagonista di u...
Cuochi professionisti
Gaudio
Zafferano
Villa Aurora
Rigoletto
Il Gelso di San Martino
Villa Feltrinelli
Due colombe
Capoborgo
Seguici su