Uovo, tartufo e Tombea, con misticanza e pane tostato

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    15 min
  • Difficoltà
    facile

L'uovo in cocotte è una preparazione che si presta a tante interpretazioni, poiché può essere la base saporita per più d'un accompagnamento: qui a valorizzare l'uovo c'è il tartufo nero e il raro Tombea, due ingredienti che ci regala il Garda

INGREDIENTI

Per 4 Persone:

  • 4 uova
  • tartufo nero
  • 100 gr di Tombea
  • 120 gr di insalatina
  • 1 porcino fresco
  • 50 gr di puntarelle pulite e tagliate
  • 4 foglie di radicchio
  • 4 fette di pane in cassetta
  • sale
  • burro
  • olio
  • Aceto balsamico
  • rosmarino
  • 1 acciuga sottosale
  • aglio
PREPARAZIONE

Affettare il tartufo e mettero in una padellina con olio, aglio, rosmarino e un filetto di acciuga; cuocere per qualche minuto, eliminando poi aglio e rosmarino.

Sul fondo di una cocottina da forno posizionare qualche scaglia di Tombea, un cucchiaino di tartufo cotto e l'uovo; salare e ricoprire l'uovo con tartufo, Tombea e un fiocchetto di burro. Ripetere l'operazione per ogni uovo.

Mettere le cocottine a bagnomaria (acqua fino a 3/4 dell'altezza) in forno a 190°C per 9 minuti. Tostare il pane tagliato in striscioline in padella con un filo di olio aromatizzato all'aglio e preparare la misticanza mescolando le verdure con il porcino affettato, e condire con un filo di aceto balsamico e sale.

Togliere le cocottine dal forno, asciugarle e posizionarle in un piatto, accompagnare con la misticanza e le fette di pane tostato.

Franciacorta vini
Contadi Castaldi Franciacorta Soul Satèn 2005

100%Ch 53 mesi sui lieviti. Un Franciacorta complesso, con gusto deciso, dovuto ad una singolare interpretazione dell Satèn. Originale e intrigante nella sua globale sensorialità, possiede profumi  variegati, con note floreali di ginestra,  crosta di pane e sfumature di nocciole. Di colore paglierino intenso, vivo e scintillante, ha un perlage finissimo.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

L’interpretazione di questo Satèn è complessità, eleganza e piacevolezza. Con questo piatto giovane ed innovativo, regalerà un’intrigante sensorialità.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Tagliare a pezzi il maialino, salare e pepare e in una casseruola con olio ev...
Ancora poche settimane per trovare la verza migliore, quella delle settimane ...
Cuocere a fuoco moderato l'orzo nel latte con un pizzico di sale e due cucchi...
Piatto storico della tradizione contadina nella pianura Padana, lo stracotto ...
Fare uno sciroppo mettendo sul fuoco con 3 cucchiai d’acqua, lo zuccher...
Cuochi professionisti
La Colombera
Villa Feltrinelli
Castello Malvezzi
Hostaria Uva Rara
Due colombe
Ristorante Trattoria 1960
Carlo Magno
Relais Goumand
Due angeli
Seguici su