Tortelli di anatra muta con zabaione di parmigiano e salvia

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Locanda Leon d'oro" di Pralboino

INGREDIENTI
  • 500 g farina
  • 16 tuorli d’uovo
  • 25 g olio
  • 40 g burro
  • 2 dl  fondo bruno
  • 1 dl  panna
  • 30 foglie salvia
  • 75 g parmigiano
  • 400 g anatra
  • 2 coste di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • poche foglie di salvia
  • 3 dl di vino rosso 
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE

Confezionare la pasta all’uovo con 500 g di farina 00”, 15 tuorli d’ uovo, un cucchiaio d’olio, 6 g di sale. Lasciarla riposare un’ora coperta da un panno.
Rosolare accuratamente 400 g di anatra (petto e coscia), sgrassare, ritirare la carne dalla padella e aggiungere una mirepoix di sedano, carote e cipolla, uno spicchio d’aglio, rosmarino, salvia e alloro. Cuocere per 5 minuti. Inserire di nuovo la carne, innaffiare abbondantemente con vino rosso, coprire e lasciar cuocere lentamente per 2 ore circa. Eliminare le erbe e passare al tritacarne, oppure pestare al coltello. Aggiustare di sale e pepe.
Ridurre 2 dl di fondo bruno con 1 dl di panna fresca e 20 foglie di salvia fresca. Togliere dal fuoco, lasciar intiepidire e amalgamarci un tuorlo d’uovo. Riportare alla temperatura di 85° mescolando continuamente come una crema inglese. Frullare la salsa aggiungendo 75 g di parmigiano grattugiato
Tirare la pasta sottile e farcirla con il ripieno. Cuocerla in acqua salata e saltarla in poco burro e un goccio d’acqua di cottura.
Versare la salsa a specchio in un piatto tondo, accavallare leggermente i tortelli in linea retta e guarnire con bacche di pepe rosa e salvia fresca.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Marinare la polpa di capriolo in frigorifero con il vino rosso 24 ore prima d...
Ricetta a cura della trattoria "Castello" di Serle
Per la pasta conviene mescolare la farina con le uova e aggiungervi un poco d...
Un tempo queste cipolle era considerate così buone da poter essere man...
Il Castello di Serle inizia la sua settimana con questa riedizione d'una rice...
Cuochi professionisti
Due colombe
Speranzina
Zafferano
La grande limonaia del Lefay Resort
Castello Malvezzi
Gambero
Ristorante Capriccio
La Madia
Seguici su