Torta salata di cavoloverza, Silter e salamella

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "San Marco" di Ponte di Legno

INGREDIENTI

Per la pasta matta:

  • 300 g farina bianca 00
  • 150 g burro morbido
  • ¼ lt  acqua
  • 1 uovo intero
  • sale q.b.


Per il ripieno:

  • 500 g  cavoloverza
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 salamelle ( 120 g  ciascuna)
  • 1 cipolla piccola
  • 1 cucchiaio di olio extravergine del Sebino
  • 250 g Silter media stagionatura
  • 100 ml panna liquida
  • 3 rossi uovo
  • sale, pepe, rosmarino q.b.
PREPARAZIONE

Disponete farina e sale a fontana. Rompetevi al centro l'uovo, aggiungete il burro morbido e l'acqua tiepida. Lavorate la pasta piuttosto morbida ed elastica, lasciandola riposare in frigorifero per 1 ora avvolta nella pellicola.
Tagliate a julienne il cavoloverza, fatelo sbollentare per 5 minuti in acqua salata con  l'aggiunta dello zucchero. Fate raffreddare sotto l'acqua fredda corrente e scolate. Mettete da parte.
In un tegame fate rosolare a fuoco vivo con l'olio extravergine del Sebino, la cipolla e il rosmarino, tritati finemente, e la salamella a tocchetti. Rendeteli croccanti, togliete dal fuoco e unite il cavoloverza.
Imburrate una tortiera (26cm diametro), stendete la pasta matta, riempite con il composto di salamella e cavoloverza. Cospargete la superficie con la dadolata di Silter amalgamata alla panna liquida, ai rossi d'uovo, sale e pepe.
Infornate in forno già caldo, a 180 gradi per 40 minuti. Servire tiepida.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Non poteva certo mancare una zuppa nel menú d'ispirazne toscana che o...
Il Fatulì è un formaggio raro e che ha rischiato di non essere ...
Cuocere le patate, e schiacciarle con la forchetta, grattugiare mezzo tartufo...
La marinatura delle carni di selvaggina per ridurre l’impatto del "selv...
Cuocere le patate con la buccia ed a cottura impastare come un classico gnocc...
Cuochi professionisti
Ristorante Capriccio
Castello di Serle
Speranzina
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Officina Cucina
Artigliere
Le Frise
Antica Cascina San Zago
Seguici su