Strudel di radicchio rosso e mele con gelato alla cannella

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    3 ore
  • Difficoltà
    difficile

Ricetta a cura del ristorante "Afilod'acqua" di Sulzano

INGREDIENTI

(per 4 persone)

  • Per la farcitura dello strudel:
  • Radicchio rosso Trevisano: 1 cespo grosso
  • Mela bianca matura: 1,5
  • Burro: 70 g
  • Zucchero bianco:50 g
  • Pepe bianco
  • Pinoli: 100 g
  • Zucchero bianco: 100 g
  • Acqua 

 

Per la pasta frolla:

  • Farina bianca 00: 120 g
  • Burro ammorbidito: 80 g
  • Zucchero a velo: 40 g
  • Tuorlo d'uovo: 2
  • Semi di papavero

 

Per il gelato:

  • latte intero:300 ml
  • panna liquida fresca: 150 ml
  • zucchero bianco: 150 g
  • Tuorli d'uovo: 3
  • Vaniglia: ½  bacello
  • Cannella: 1 stecca
PREPARAZIONE

Preparate il gelato nel seguente modo:
bollire il latte con il bacello di vaniglia e toglierlo dopo la cottura.
In una bastardella lavorare i tuorli con lo zucchero ottenendo un composto spumoso; aggiungere a filo il latte usando la frusta per ottenere una crema uniforme. Aggiungere la cannella e mettere in frigorifero per una notte. Togliere la cannella, aggiungere la panna dopo averla fatta bollire e raffreddare. Mescolare e riporre in frigo. Quando fredda mantecare nella gelatiera.

Sbucciare la mela e togliere il torsolo. Tagliarla a pezzetti uguali. Sciogliere in una padella  a fuoco lento 60 g di burro. Aggiungere la mela, lo zucchero e una spruzzata di pepe. Far caramellare.

Lavare ed asciugare il radicchio. Eliminare la parte bianca e tagliarlo a striscioline di circa due cm. di altezza. Far appassire il radicchio in una padella con 10 g circa di burro, fino a far asciugare l'eventuale acqua rilasciata dal radicchio.

Sabbiare i pinoli nel seguente modo: in una padella mettere lo zucchero, un goccio d'acqua e scaldare a fuoco lento finche l'acqua sarà quasi evaporata e lo zucchero comincia ad attaccarsi alle pareti della padella. Aggiungere i pinoli, togliere la padella dalla fiamma e continuare a girare in modo che raffreddandosi lo zucchero si attacchi ai pinoli dando loro un effetto "brina".

Setacciare la farina bianca e lo zucchero a velo. Tagliare a striscioline il burro e aggiungerlo alla farina insieme ai tuorli d'uovo. Impastare velocemente e quando la pasta sarà compatta coprire con pellicola e far risposare in frigo per circa due ore.

Unire le mele al radicchio e da ultimo aggiungere i pinoli.
Trascorso il termine di riposo, stendere la pasta ad un'altezza poco inferiore  al mezzo cm. Tagliare dei quadrati di circa 15 cm di lato e farcire con l'impasto di mele e radicchio realizzando dei fagottini. Dare una pennellata d'uovo alla superficie del fagottino e stenderci uno strato di semi di papavero.
Infornate a 190° (forno presriscaldato) per circa 8/10 minuti.

Sistemare su un piatto il fagottino di strudel e una pallina di gelato appena prima di servire.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Soffriggere in un tegame con olio e scalogno, prezzemolo, acciuga. Unire il b...
Bollire il latte, ritirarlo dal fuoco e unirvi zucchero in zollette, sale e v...
Tagliare a pezzi il maialino, salare e pepare e in una casseruola con olio ev...
Un carré d'agnello arrosto può apparire piatto scontato. Ma nel...
Un letto di panna e acidulo frutto orientale per il salmone: un abbinamento d...
Cuochi professionisti
Al porto
Trattoria da Eva
Officina Cucina
Miramonti l'altro
Due colombe
Castello Malvezzi
Villa Feltrinelli
Speranzina
Bottega di Vittorio
Seguici su