Strudel di radicchio rosso e mele con gelato alla cannella

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    3 ore
  • Difficoltà
    difficile

Ricetta a cura del ristorante "Afilod'acqua" di Sulzano

INGREDIENTI

(per 4 persone)

  • Per la farcitura dello strudel:
  • Radicchio rosso Trevisano: 1 cespo grosso
  • Mela bianca matura: 1,5
  • Burro: 70 g
  • Zucchero bianco:50 g
  • Pepe bianco
  • Pinoli: 100 g
  • Zucchero bianco: 100 g
  • Acqua 

 

Per la pasta frolla:

  • Farina bianca 00: 120 g
  • Burro ammorbidito: 80 g
  • Zucchero a velo: 40 g
  • Tuorlo d'uovo: 2
  • Semi di papavero

 

Per il gelato:

  • latte intero:300 ml
  • panna liquida fresca: 150 ml
  • zucchero bianco: 150 g
  • Tuorli d'uovo: 3
  • Vaniglia: ½  bacello
  • Cannella: 1 stecca
PREPARAZIONE

Preparate il gelato nel seguente modo:
bollire il latte con il bacello di vaniglia e toglierlo dopo la cottura.
In una bastardella lavorare i tuorli con lo zucchero ottenendo un composto spumoso; aggiungere a filo il latte usando la frusta per ottenere una crema uniforme. Aggiungere la cannella e mettere in frigorifero per una notte. Togliere la cannella, aggiungere la panna dopo averla fatta bollire e raffreddare. Mescolare e riporre in frigo. Quando fredda mantecare nella gelatiera.

Sbucciare la mela e togliere il torsolo. Tagliarla a pezzetti uguali. Sciogliere in una padella  a fuoco lento 60 g di burro. Aggiungere la mela, lo zucchero e una spruzzata di pepe. Far caramellare.

Lavare ed asciugare il radicchio. Eliminare la parte bianca e tagliarlo a striscioline di circa due cm. di altezza. Far appassire il radicchio in una padella con 10 g circa di burro, fino a far asciugare l'eventuale acqua rilasciata dal radicchio.

Sabbiare i pinoli nel seguente modo: in una padella mettere lo zucchero, un goccio d'acqua e scaldare a fuoco lento finche l'acqua sarà quasi evaporata e lo zucchero comincia ad attaccarsi alle pareti della padella. Aggiungere i pinoli, togliere la padella dalla fiamma e continuare a girare in modo che raffreddandosi lo zucchero si attacchi ai pinoli dando loro un effetto "brina".

Setacciare la farina bianca e lo zucchero a velo. Tagliare a striscioline il burro e aggiungerlo alla farina insieme ai tuorli d'uovo. Impastare velocemente e quando la pasta sarà compatta coprire con pellicola e far risposare in frigo per circa due ore.

Unire le mele al radicchio e da ultimo aggiungere i pinoli.
Trascorso il termine di riposo, stendere la pasta ad un'altezza poco inferiore  al mezzo cm. Tagliare dei quadrati di circa 15 cm di lato e farcire con l'impasto di mele e radicchio realizzando dei fagottini. Dare una pennellata d'uovo alla superficie del fagottino e stenderci uno strato di semi di papavero.
Infornate a 190° (forno presriscaldato) per circa 8/10 minuti.

Sistemare su un piatto il fagottino di strudel e una pallina di gelato appena prima di servire.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Su di una spianatoia disporre le patate schiacciate, la farina, il tuorlo d'u...
Lavare l’uva passa e ammorbidirla in acqua tiepida. Mettere in un tegam...
In una pentola capiente, con acqua salata, bollire sedano, carota, cipolla, a...
Ricetta a cura del ristorante "Villa Fiordaliso" di Gardone Riviera
Cuocere lentamente la cipolla in olio extravergine di oliva, profumando con u...
Cuochi professionisti
Due colombe
Antica Cascina San Zago
Albergo Rosa
Carlo Magno
Officina Cucina
Artigliere
Zafferano
La Colombera
Seguici su