Strudel di mele secondo la tradizione tirolese

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    2 ore
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 300 gr di farina
  • un uovo
  • 50 grammi di burro
  • un cucchiaino di zucchero
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • zucchero a velo
  • sale


Per il ripieno:

  • 1,2 chilogrammi di mele acidule
  • 150 gr. di biscotti secchi
  • 100 gr di burro
  • 70 grammi di zucchero
  • 50 grammi di uva passa
  • 50 gr. di pinoli
  • un limone grattugiato
  • cannella
  • mezzo bicchiere di succo di mele
PREPARAZIONE

Mescola alla farina un pizzico di sale e disponi a fontana. Incorpora l’uovo intero e il burro ammorbidito. Aggiungi poco a poco, circa mezzo bicchiere d’acqua tiepida o comunque quanto può bastare per dare all’impasto una consistenza compatta e morbida.
Lavora quindi il composto per 10 minuti finché diventerà liscio ed elastico. Forma una palla, ungendola con poco olio e dopo averla coperta con un canovaccio umido lasciala riposare per mezz’ora.
Nel frattempo metti in ammollo l’uvetta dopo averla lavata. Sbuccia le mele e togli il torsolo, tagliale a fettine e versale in una ciotola. Aggiungi lo zucchero, una presa di cannella in polvere, i pinoli, l’uvetta strizzata e la scorza del limone grattugiata. Mescola bene e lascia macerare al fresco per un’ora. Stendi con il matterello la pasta sopra un canovaccio infarinato e cerca di tirare una sfoglia molto sottile, quasi trasparente facendo attenzione a non romperla. Spennella con del burro fuso e cospargine i due terzi con i biscotti sbriciolati.
Versacii infine sopra l’impasto lasciato precedentemente a macerare e comincia ad arrotolare la sfoglia su se stessa alzando il canovaccio dal lato con il ripieno, in modo che alla fine rimanga sopra la parte di sfoglia non riempita di frutta.
Aiutandoti sempre con il canovaccio poni il dolce sulla piastra del forno ricoperta di carta da forno, spennella con il rimanente burro fuso e informa a 200 gradi centigradi.
Dopo circa 30 minuti di cottura, spennella la sfoglia con il succo di mele e lascia cuocere ancora per 15/20 minuti. Infine servi spolverizzando di zucchero a velo. Magari abbinando un po’ di panna montata fresca.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Soffriggere in un tegame con olio e scalogno, prezzemolo, acciuga. Unire il b...
Un grande pesce, nobile e pregiato, inevitabilmente pescato in mare e non d&r...
Mettere il burro ammorbidirlo in una terrina scaldata e asciutta, batterlo co...
È forse il piatto più noto di Marchesi: una preparazione storic...
I crostacei sono il cuore d'un involtino di pesce che resta suadente e ricco ...
Cuochi professionisti
Castello di Serle
Villa Aurora
Due colombe
Gaudio
Ristorante Aquariva
La Colombera
Villa Fiordaliso
La Rucola
Seguici su