Sformato di Parmigiano

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    45 min
  • Difficoltà
    facile

Un piatto semplice e molto colorato che chiude la settimana di ricette che la chef Maria Coppini ha regalato ai nostrri lettori. Un modo inusuale per iniziare una cena.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 250 g di panna
  • 2 uova intere
  • 50 g di Parmigiano reggiano
  • sale

Per la salsa:

  • 20 g di burro
  • 80 g di carote
  • 50g di panna
PREPARAZIONE

Come per ogni sformato, il punto di partenza della preparazione è rappresentato dall’unione degli ingredienti che formeranno il composto da mettere in forno.

In questo caso occorre frullare insieme panna, uova e Parmigiano reggizano, il sale e riempire degli stampini individuali di quelli usa e getta oppure in porcellana.

Mettere in forno a 180° per 35 minuti. Per la salsa cuocere le carote con il burro, frullare insieme alla panna per fare una salsa cremosa.

Guarnire gli sformati con un po’ di salsa.

CHEF
La mongolfiera dei sodi
Franciacorta vini
Franciacorta Brut Nobilium

Chardonnay 90%, Pinot Nero 10%. Vendemmia manuale, spremitura soffice. Fermentazione a temperatura controllata 16/18 °C. Conservazione in botti d’acciaio e rifermentazione in bottiglia per 24 mesi. Colore giallo paglierino con venature verdognole. Profumo intenso con note di miele e vaniglia.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Nadia" a Castrezzato
Il "quinto quarto" ben lungi dall’essere scarto è da sempre tra ...
Il Fatulì è un formaggio raro e che ha rischiato di non essere ...
Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto soffice e cremo...
Per questo piatto decisiva è la qualità della carne, un Fassone...
Cuochi professionisti
Hostaria Uva Rara
La Colombera
Officina Cucina
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Da Nadia
Castello Malvezzi
Relais Goumand
Seguici su