Scorfano velato al lardo nostrano con salsa di cipolle

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 4 filetti di scorfano
  • fettine sottili di lardo
  • pepe
  • un trito fine di salvia e rosmarino
  • olio


Per la salsa:

  • gr. 600 cipolle di Tropea
  • gr. 50 extravergine
  • gr. 70 vino bianco secco
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale
  • pane grattugiato
PREPARAZIONE

Pulire le cipolle e tagliarle sottili. Metterle in una piccola casseruola con l’olio. Accendere il fuoco a fiamma non troppo vivace coperchiare e girare con un cucchiaio di legno.

Sfumare con il vino bianco e quando sarà tutto evaporato aggiungere un mestolino di brodo; portare a cottura, aggiustare di sale e pepe e mettere il trito aromatico rimasto. A cottura ultimata, miscelare con poco pangrattato che lega la salsa. Salare, pepare e spolverizzare leggermente con gli aromi i filetti di scorfano; coprirli accuratamente con le fette molto sottili di lardo e adagiarli in una teglia precedentemente oliata. Mettere in forno già caldo a 160 °C per circa 20 minuti. Servire caldo.

CHEF
Il labirinto
Franciacorta vini
NumeroZero Villa Crespia Franciacorta DOCG

NumeroZero Villa Crespia Franciacorta DOCG dosaggio zero è prodotto con uve chardonnay in purezza coltivate in terreni morenici di collina con clima mediterraneo che rappresentano la massima tipicità della Franciacorta. È il dosaggio zero, cioè senza aggiunta di liqueur alla sboccatura che segna la storia di Villa Crespia.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Fiori d’arancio, cedro e anice al naso, in bocca è molto secco ma ricco, morbido, perfettamente bilanciato tra freschezza e pronunciata salinità.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Questa è la ricetta dei ravioli di Rosi Fornasari, 100 anni, la ricett...
Ho scelto questa ricetta perché abbina alcune prelibatezze del mare ad...
Cuocere l'oca al forno, aromatizzando con salvia rosmarino aglio e bagnando c...
Ecco una preparazione semplice e gustosa che può utilmente riempire di...
Ricetta a cura della trattoria "Castello" di Serle
Cuochi professionisti
La Colombera
Villa Calini
Villa Fiordaliso
A filo d'acqua
Due colombe
Trattoria da Eva
Castello Malvezzi
Seguici su