RISOTTO STRACCHINO, SARDINE ESSICATE E OLIO D’ARGAN

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Villa Fiordaliso" di Gardone Riviera

INGREDIENTI
  • 280 G RISO CARNAROLI
  • 100 G STRACCHINO
  • 30 G OLIO D’ARGAN
  • 30 G POLVERE SARDINA IN GARUM
  • SALE Q.B.
  • PEPE Q.B.
PREPARAZIONE

Qualche giorno prima di cuocere il riso preparare un garum di sarde di lago facendole marinare per qualche ora in aceto e zucchero, quindi essicandole sotto un camino e poi marinandole con spezie e aromi e olio e aceto per qualche giorno. Quando  le sarde saranno pronte toglierle dal composto, asciugarle e tritarle finemente fino a ridurle in polvere. A questo punto cuocere il riso, mantecarlo con lo stracchino e l’olio d’argan, regolare di sale e pepe e cospargere sopra con la polvere di sardine in garum.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il Tombea, rarità dell’Alto Garda, è il protagonista di u...
Ricetta a cura del ristorante "Vivione" di Berzo Demo
Uno sopra l’altro dischi di melanzane filetto di maiale (o Pata Negra),...
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con due cucchiai d’acqua, lavorat...
Cuocere il riso nel latte, aggiungendo verso la fine lo zucchero e il sale. U...
Cuochi professionisti
Ristorante Aquariva
Castello di Serle
Le Frise
La Colombera
San Marco
Due colombe
Al porto
A filo d'acqua
Seguici su