Risotto mantecato con olio ai gamberi, gallinella e pistacchi

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    3 ore
  • Difficoltà
    media

n primo classicissimo e di tradizione che però con l’inserimento del pesce appare decisamente più originale ed adatto anche all’estate.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 280 gr di riso vialone nano (mantovano)
  • 8 gamberi rossi Sicilia
  • olio extravergine del Garda
  • 250 gr. di filetti di gallinella
  • 70 gr. di pistacchi di Bronte tritati

Per il brododi pesce:

  • due litri di acqua
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 cipolla bianca
  • 2 gambe di sedano
  • sale grosso
  • testa e lisca della gallinella
  • il carapace dei gamberi
PREPARAZIONE

Pulire i gamberi rossi, tenere le teste per il brodo e frullare la polpa con quattro cucchiai d’extravergine, tenere in frigorifero.
Per il brodo: mettere tutti gli ingredienti a freddo in una padella, portare a bollore, abbassare e far cuocere a fuoco lento per circa un ora. Filtrare.

Tagliare a bocconcini i filetti di gallinella, cuocere in una padella con olio extravergine, sale e pepe dalla parte della pelle per 3 minuti e tenere in caldo.

Tostare il riso con un goccio di olio extravergine, scaldarlo bene, aggiungere il brodo ( ben caldo); continuare a mescolare e tenere coperto con il brodo fino a cottura ultimata. Togliere dal fuoco e mantecare con l’olio di gamberi rossi e pepe a mulinello. Servire in un piatto, con i bocconcini di gallinella arrostita e una spruzzata di pistacchi tritati.

CHEF
Zafferano
Franciacorta vini
Betella Franciacorta rosé ardì

Da una delicata macerazione a freddo di sole uve Pinot Noir nasce Betella Rosé, gioiello enologico caratterizzato da vivaci note cerasuole e leggeri riflessi ramati. Il suo bouquet di rosa selvatica e frutti rossi esprime al meglio le qualità di questo Franciacorta, donandogli un gusto pieno e vigoroso; intensa struttura, grande nervatura e persistenza aromatica.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Piatto raffinato, di grande intensità e sapidità, richiede un vino di estrema nervatura e struttura per armonizzare al meglio.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Un secondo di sostanza che strizza l’occhio alla tradizione, ma si avva...
Ricetta a cura del ristorante "Hosteria" di Brescia
Al termine dei primi temporali di maggio - racconta la signora Maria Coppini,...
Il coregone è pesce assai comune nelle acque dei nostri laghi e la pre...
Cuochi professionisti
Carlo Magno
Gaudio
Il Gelso di San Martino
Trattoria da Eva
Gambero
Al porto
Villa Feltrinelli
Seguici su