Risotto filante con salmì dipernici e olive Lecino

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Hosteria" di Brescia

INGREDIENTI
  • 2 pernici
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 chiodo di garofano
  • 2 bacche di ginepro
  • 1 cipolla
  • ½ litro di vino rosso buono
  • brodo di carne q.b.
  • 250 g di burro
  • riso
  • formaggio dolce
  • olive denocciolate
PREPARAZIONE

Buttare in un tegame due pernici, una carota, una costa di sedano, un chiodo di garofano, due bacche di ginepro e una cipolla.
Rosolare il tutto molto bene, bagnare con ½ litro di vino rosso.
Cuocere per 1 ora a fuoco lento, avendo cura di tenere sempre bagnate le pernici con brodo di carne. Spolpare le pernici, tritare al coltello la carnetta e le verdure cotte. Unire in un nuovo tegame tutti gli ingredienti, aggiungervi 250 g di burro e insaporire a piacere.
Preparare un normale risotto mantecandolo con abbondante formaggio dolce, finire con il salmì cosparso a mò di salsa e guarnire con olive denocciolare abbondanti.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Fabio Mazzolini inizia la sua settimana di ricette per i lettori del Giornale...
È forse il piatto più noto di Marchesi: una preparazione storic...
Amalgamare la ricotta con la rucola tagliata finemente ed il Grana padano gra...
Ricetta a cura della trattoria "La Madia" di Brione
Ricetta a cura de "La Trattoria 1960" di Brescia
Cuochi professionisti
La Rucola
Gambero
Carlo Magno
Villa Fiordaliso
Lorenzaccio
Ristorante Trattoria 1960
Albergo Rosa
Officina Cucina
Seguici su