Riccioli di sogliola all’aceto di miele di Botticino

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    facile

Ravvivare la dolcezza della sogliola con una punta d’aceto suadente: un gioco di contrasti delicato da scoprire boccone dopo boccone.

INGREDIENTI
  • Due sogliole grosse provenienza Francia
  • 4 zucchine
  • aceto di miele
  • rosmarino
  • pomodoro datterino
  • 4 cucchiai di olive taggiasche
PREPARAZIONE

Cuocere a vapore le zucchini e tagliarle a rondelle. Farsi sfilettare le sogliole dal pescivendolo, arrotolare ogni filetto e cuocerlo a vapore, nel frattempo in un pentolino mettere dell'olio extravergine, il rosmarino tagliato, 4 cucchiai di aceto e far restringere, disporre nel piatto le zucchine e adagiarvi sopra i riccioli di sogliola e nappare con l'olio precedentemente preparato, salare. Decorare con le olive taggiasche e il pomodoro datterino.

Franciacorta vini
Franciacorta Docg Saten

VITIGNO: Chardonnay 100%. L’85% del mosto fiore fermenta e matura sulle proprie fecce in serbatoi di acciaio inox, il restante 15% in tonneaux. Colore giallo paglierino carico, il profumo con accattivanti sentori floreali a cui seguono note di pasticceria e frutta secca. Il sapore fresco, morbido con un finale agrumato.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Per questo piatto davvero ottima l’avvolgenza e la cremosità di questo satèn dal carattere floreale e agrumato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il coregone è pesce assai comune nelle acque dei nostri laghi e la pre...
La carne è l'ingrediente del cuore di Paolo Bodon: qui una ricetta tra...
Montare a spuma il burro, aggiungervi lo zucchero e i tuorli e mescolare a lu...
Ricetta a cura della trattoria "Al Porto" di Moniga
Ricetta a cura del ristorante "San Vitale" di Coccaglio
Cuochi professionisti
Dispensa pani e vini
Ristorante Trattoria 1960
Trattoria da Eva
Zafferano
Villa Calini
Speranzina
Leon d'oro
Hostaria Uva Rara
Seguici su