Millefoglie di salmerino e melanzane al profumo di lavanda

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    media

Ricetta a cura del ristorante "Capogorbo" di Gavardo

INGREDIENTI
  • 700 g di filetti di salmerino
  • l melanzana
  • 4 rametti di lavanda
  • 50 g uova di lompo nere
  • 1 vasetto pepe rosa bagnato
  • l mazzetto di prezzemolo
  • olio extra vergine 
  • sale, pepe q. b
PREPARAZIONE

Tagliate le melanzane a fette abbastanza regolari e saltatele in padella con olio ben caldo, uno spicchio d'aglio ed insaporire con sale e pepe.

Le melanzane devono essere cotte giuste e tenute al caldo.
Sbollentiamo il prezzemolo in acqua bollente per pochi secondi, poi scoliamo e mettiamo in acqua e ghiaccio in maniera che il prezzemolo mantenga un bel colore brillante; dopo lo asciughiamo bene e con il frullatore ad immersione formiamo insieme all'olio extra vergine una salsina molto liscia, tipo olio colorato.

Comporre il piatto rosolando bene i filetti di salmerino tagliati a trancetti, cuocerli per pochissimi istanti in maniera che rimangano morbidi all'interno. Formare una piccola torre con il pesce, le melanzane e presentare con le uova di lompo, il pepe rosa, la lavanda e l'olio al prezzemolo.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Amalgamare la polpa di albicocche (che in queste settimane sono al meglio del...
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con due cucchiai d’acqua, lavorat...
Il coregone è la bandiera del Garda e non c’è cuoco che i...
Impastate la ricotta con l’albume e poi il resto degli ingredienti; las...
Farina bianca e semola per una pasta in grado di raccogliere al meglio un sug...
Cuochi professionisti
La Rucola
Capoborgo
Gaudio
Dispensa pani e vini
Ristorante Hosteria
Ristorante Trattoria 1960
Trattoria da Eva
Hostaria Uva Rara
Il labirinto
Seguici su