Lo sformato di Parmigiano con aceto stravecchio

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile


Ricetta a cura del ristorante "Ortica" di Manerba

INGREDIENTI
  • 2 uova
  • 130 g di parmigiano
  • pepe nero q.b.
  • insalatina
  • aceto stravecchio
  • 1 pera
  • olio extra vergine
PREPARAZIONE

Lavorare in una bacinella di acciaio le uova con il parmigiano grattuggiato. A parte far bollire la panna fresca e poi unire al composto, pepare a piacere. Lavorare bene con una frusta evitando grumi. Versare in stampini di acciaio e cuocere in forno a bagno maria per 20 minuti a 180°. Una volta cotti togliere dal forno, lasciare intiepidire e impiattare, meglio se in un piato fondo. Mettere l’insalatina, una spolverata di parmigiano grattugiato, finire con le pere a fette sottili, qualche goccia di aceto balsamico stravecchio e olio extra vergine di oliva. In stagione possiamo sostituire le pere con il tartufo della Valtenesi o meglio d'Alba, ma in questo caso evitate l'aceto balsamico.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Filetto e fegato grasso in una preparazione resa celebre dal compositore-gast...
Amalgamare la ricotta con la rucola tagliata finemente ed il Grana padano gra...
Immergere la mollica del pane nel latte e lasciar riposare per circa un'ora. ...
Ricetta a cura del ristorante "La Cantina" di Esine
Cuochi professionisti
Artigliere
Officina Cucina
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Capoborgo
La grande limonaia del Lefay Resort
Villa Aurora
Miramonti l'altro
Gambero
Seguici su