La patata viola, il gambero rosso ed il Franciacorta

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    3 ore
  • Difficoltà
    facile
INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • scalogno
  • 800 gr di patate viola
  • 8 gamberi
  • 1/2 litro olio d'arachide
  • 1/2 litro Franciacorta Brut
  • 50 gr di burro
  • 2 dl di panna
  • olio extravergine
  • sale e pepe
PREPARAZIONE

Fate bollire 600 gr di patate viola pelate e tagliate in abbondante acqua salata con scalogno tagliato. Quando saranno cotte, scolate senza asciugare troppo. Passate al passaverdura fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mettete la purea su fuoco dolce per pochi istanti, aggiungendo 20 g. di burro ed 1 dl di panna, mescolate bene, aggiustate di sale e pepe. Pelate le patate non utilizzate per la purea, tagliatele in chips sottilissime, lasciatele in acqua fredda per 5 minuti. Scolatele, asciugatele bene e fatele friggere nell'olio d'arachide cercando di mantenere il loro colore naturale e ponetele su carta assorbente. Pulite i gamberi rossi tenendo solo la polpa della coda, tagliatela a piccoli cubi e fate marinare in poco olio extravergine, sale e pepe per 5 minuti. Fate ridurre della metà a fuoco vivo il Franciacorta, aggiungete la restante panna, poco pepe; fate bollire ancora qualche istante. Togliete dal fuoco e montate con l'aiuto di una frusta, incorporando il restante burro. Stendete un sottile velo di salsa al Franciacorta su un piatto ben caldo, formate una striscia di purea calda; appoggiate su di essa la polpa di gambero rosso, successivamente le chips di patate viola. Servite subito.

 

CHEF
Due colombe
Franciacorta vini
Brut San Cristoforo

Uvaggio Chardonnay 100%; colore giallo paglierino con riflessi verdi; profumo delicato di frutta matura, frutta secca e miele; sapore piacevolmente fresco e sapido, con buona salinità e morbidezza. Ottimo come aperitivo, primi a base di pesce, preparazioni a base di pasta sfoglia.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Disporre la farina a fontana sul tavolo di marmo. Riunire nel mezzo il burro,...
Ricette a cura del ristorante "Castello Malvezzi" di Brescia
Il baccalà fa parte da secoli della tradizione gastronomica bresciana,...
Montare il burro con i tuorli. Unirvi le mandorle, la scorza di limone, lo zu...
Il "quinto quarto" ben lungi dall’essere scarto è da sempre tra ...
Cuochi professionisti
Gaudio
Miramonti l'altro
Relais Goumand
A filo d'acqua
Villa Aurora
Antica Cascina San Zago
Ristorante Aquariva
Le Frise
La Colombera
Seguici su