Crespelle dorate alle mele

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    1 ora e 10 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per le crespelle:

  • 125 gr. di farina setacciata
  • 50 gr. di zucchero, 2 uova piccole
  • 2 cucchiai di burro fuso e olio, 3 dl. di latte
  • Una cucchiaio di acqua di fior d’arancio
  • 1 bicchierino di liquore
  • (brandy, rhum, kirsch)
  • Una grattugiata di scorza d’arancia o di limone

Per la nostra ricetta di oggi:

  • (per 6 persone) 12 crespelle
  • 200 gr. di mele tagliate a fettine
  • 60 gr. di burro
  • Un cucchiaio di confettura d’albicocca
  • 4 cucchiai di croccante tritato grossolanamente
  • 4 cucchiai di panna liquida molto cremosa
  • 1 bicchierino di maraschino
  • Qualche amaretto
  • Zucchero
PREPARAZIONE

La crespella, conosciuta anche col termine francese di crêpe, è una protagonista assoluta della pasticceria, ma pure della cucina in senso lato, ovvero delle preparazioni salate. In pratica si tratta di una cialda sottile, morbida ed elastica, cotta su una superficie rovente tonda.

Il nome proviene dal termine latino crispus (arricciato, ondulato), o dal termine greco crispos (avvolto,arrotolato) e condivide le origini con altre preparazioni a cialda. Nel Medioevo erano preparate con acqua e vino al posto del latte. In Francia sono un simbolo tradizionale di amicizia e alleanza e i mezzadri le offrivano ai loro padroni. Servite tradizionalmente in occasione della Candelora il 2 febbraio, si usava esprimere un desiderio quando si voltava la crêpe nella padella.
Ed ora veniamo al procedimento vero e proprio. Per le crespelle: riunire in una terrina la farina, lo zucchero e un pizzico di sale e aggiungervi una alla volta, le uova mescolando col cucchiaio di legno; si deve ottenere un impasto liscio e senza grumi, senza lavorare troppo la pasta.

A questo punto diluire la pasta col latte, il burro fuso o l’olio, e l’acqua di fior d’arancio; aggiungere il liquore e la grattugiata al momento di fare le crespelle. Ungere col burro un padellino che deve essere della grandezza della crespella, scaldarlo, versarvi un po’ di pasta liquida girando il padellino in maniera che la pasta si espanda su tutta la sua superficie.

Appena la crespella è ben colorata da una parte, capovolgerla e ripetere l’operazione anche dall’altra, così di seguito sino ad avere 12 crespelle; mano a mano che sono pronte metterle in un piatto e tenerle in caldo sino al momento dell’impiego.

Per la farcia invece dovete cuocere le fettine di mele con 30 gr. di burro; farle raffreddare, metterle in una terrina e mescolarvi la confettura, il croccante, la panna e il liquore. Allineare le crespelle sul tavolo, spalmarle con uno strato di composto di mele, piegarle in quattro, allinearle in un piatto di pirofila unto col burro rimasto, cospargerle con amaretti grattugiati e con zucchero fine e passarle nel forno caldo sino a doratura.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "La Cantina" di Esine
Ancora una volta è un sapore diretto, immediato,coinvolgente a stupire...
Ricetta a cura de "La Trattoria 1960" di Brescia
Dopo aver tagliato finemente le banane, metterne le fettine in una coppa, meg...
Lavare e pulire accuratamente i moscardini, togliendo becco ed occhi. In una ...
Cuochi professionisti
La grande limonaia del Lefay Resort
Speranzina
Capoborgo
Gambero
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Seguici su