Crema di cime di rapa con timballo di sarde di lago

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    40 min
  • Difficoltà
    facile

Nella preparazione di oggi la forza delle sarde, il loro sapore intenso è compensato dalla crema di cime di rapa per una soluzione equilibrata

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 16 sarde
  • erba cipollina
  • prezzemolo
  • 2 patate arrostite a fette
  • 2 pomodori semisecchi
  • sale
  • pepe
  • olio
  • 200 gr di cime di rapa
  • 1 cipollotto
  • 1 dl latte
  • 30gr burro
PREPARAZIONE

Pulisci e apri per il lungo le sarde eliminando testa e lische, lavale bene, e poi condiscile con i gusti sopra elencati, per ultimo metti il sale; prepara unti gli stampini d'acciaio, e riempili con le sarde e cubetti di patate arrosto. Lascia riposare per 10 minuti.

Cuoci a 130 gradi per 7-8 minuti a bagnomaria in maniera che il timballo rimanga morbido.

Per la crema di cime rosola il cipollotto affettato, con una piccola patata cruda a cubetti, aggiungi le cime e bagna con il latte e acqa fredda a coprire giusto il tutto. Cuoci a fuoco moderato affinché le cime siano non troppo cotte; passeranno 10-15 minuti circa, poi frulla con il mixer e aggiungi poco olio extra vergine, aggiusta di sale e pepe servi la crema calda in una fondina e in mezzo adagia il timballo.

Volendo si può sfilacciare sopra qualche filo di burrata.

CHEF
Capoborgo
Franciacorta vini
Curtefranca Bianco Doc 2001 "Il Dossello"

VITIGNO: Chardonnay 100%.Pressatura soffice con utilizzo del 55/60% del mosto fiore. Colore giallo paglierino brillante. Profumo fruttato floreale con inziali note di mela renetta, leggero glicine su un finale piacevolmente agrumato. Fresco al sapore e di buon equilibrio nelle sensazioni gusto-olfattive.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Per accogliere al meglio questo Raviolo che al palato porterà sapori ampi e persistenti, ecco un bianco di corpo e pieno con adeguata sapidità.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il collo dell’ovino castrato è una parte grassa e particolarment...
Impastare la farina, le uova, un pizzico di sale e una goccia d'olio. Lavorar...
Ricetta a cura del ristorante "Afilod'acqua" di Sulzano
Pulite i piccioni privandoli delle interiora e fiammeggiateli delicatamente p...
Cuochi professionisti
La Colombera
Villa Calini
Ristorante Hosteria
Relais Goumand
Trattoria da Eva
Ristorante Aquariva
La Madia
Speranzina
Ristorante Trattoria 1960
Seguici su