Coregone, frutto della passione, crema d'asparagi

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    2 ore
  • Difficoltà
    media

Ancora una volta è un sapore diretto, immediato,coinvolgente a stupire in questa preparazione di grande semplicità e di altrettanta efficacia gustativa.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • n 4 filetti di coregone da circa 130 g. l’uno
  • 200 g di centrifugato di frutto della passione
  • 5 g di «agar agar»
  • 400 g di asparagi selvatici
  • 5 g di olio d’argan

 

PREPARAZIONE

Centrifugato di frutto della passione: centrifugare i frutti della passione, ottenere circa 200 g di succo, aggiungere 40 g di zucchero di canna e l’agar, far bollire il tutto per almeno 3 minuti a fuoco vivace tenendo sempre mescolato. Raffreddare rapidamente in acqua e ghiaccio. Asparagi selvatici: pulire gli asparagi selvatici dalla radice, lavarli e sbollentarli in acqua bollente salata per circa 4 minuti, raffreddare subito in acqua e ghiaccio, frullare gli asparagi con l’aiuto di un minipimer, aggiungendo circa 50 g di acqua di cottura e 60 g di olio extra vergine d’oliva, sale e pepe. Composizione: cuocere i filetti di coregone a vapore, aromatizando l’acqua di cottura con alloro, timo, rosmarino, cannella e buccie di limone: disporre alla base del piatto la crema di frutto della passione, poi la crema di asparagi selvatici, qualche asparago intero e appena passato in padella con uno spicchio d’aglio: adagiarvi il filetto di coregone salato e pepato e condire il tutto con un filo d’olio d’argan.

CHEF
Ristorante Capriccio
Franciacorta vini
Curtefranca doc Bianco 2010

Uva: Pinot a buccia bianca
Vino: Bianco leggermente paglierino con riflessi verdognoli. Lievemente fruttato.
Consumare a temperatura di 11-13°

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Boccone del Prete" di Monticelli Brusati
Questo piatto ha preso il nome di Risotto dell'alleanza perché e nata ...
Stufare lo scalogno tritato in una padella con olio extravergine, aggiungervi...
Paolo Bodon presenta oggi un piatto semplice e di grande effetto, ottimo per ...
In una terrina unire la farina con il lievito, poi aggiungere 260 gr di zucch...
Cuochi professionisti
Officina Cucina
San Marco
Villa Calini
La mongolfiera dei sodi
Castello di Serle
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Antica Cascina San Zago
Bottega di Vittorio
Lorenzaccio
Seguici su