Coregone con mazzancolle e crema di patate

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    2 ore
  • Difficoltà
    media

I frutti del lago e quelli del mare raccordati dalle patate per un piatto consistente ma non pesante, adatto ad ogni stagione

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 4 filetti di circa 200/250 gr cadauno di coregone (farsi togliere la pelle)
  • 8 code di mazzancolle
  • 6 patate di media grandezza
  • fogli di carta trasparente (tipo salumiere)
  • 1 foglia d’alloro
  • 2 scalogni
  • Extravergine del Garda
  • Sale
  • pepe QB
PREPARAZIONE

Tagliare a metà, per lungo, i filetti. Porre un filetto tra due fogli di carta trasparente del salumiere e con un batticarne, delicatamente battere sottile il filetto. Alzare uno dei due fogli. Salare e pepare q.b.; mettere la coda di gambero (se piccole usarne due) sul filetto ed arrotolare. Ripetere l’operazione con gli altri filetti. In un sautè mettere un goccio d’olio, quando l’extravergine è bollente mettere i filetti in padella e cuocerli da entrambi i lati. Finire la cottura in forno.

Per la crema di patate: in una casseruola mettere un goccio d’olio, una foglia d’alloro e due scalogni tagliati sottili. Soffriggere ed aggiungere la patata tagliata a tocchetti, salare q.b., rosolare per pochi minuti, aggiungere acqua (o fumetto di pesce) fino a coprire le patate. Cuocere a fuoco medio. Quando è cotto, frullare.

Scaldare la crema di patate, posizionare in un piatto. Porre al centro 2 rotolini. Condire il tutto con dell’olio extravergine d’oliva.

CHEF
Zafferano
Franciacorta vini
Extra brut 2007 Tere' dei Trici

Extra brut  2007 tere' dei trici  100% chardonnay 34 mesi di affinamento sui lieviti  dosaggio 4 gr litro

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Eliminare torsoli e semi alle mele. Sbucciarne e affettarne 6, metterle in un...
Sciogliere nel latte il formaggio e poi aggiungervi un tuorlo.Preparare una b...
Preparare i petti d'anatra incidedendo la parte del grasso con un coltello, f...
Mondare e lavare bene le ciliege, togliere il picciolo e snocciolarle con att...
Cuochi professionisti
Lorenzaccio
Officina Cucina
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Le Frise
Albergo Rosa
Speranzina
Ristorante Aquariva
Bottega di Vittorio
Seguici su