Casseruola di verdure con Brie alla piastra

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    facile
INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • un formaggio Brie
  • due carote di media grandezza
  • 12 cipolline borettane
  • due carciofi
  • un finocchio
  • due cespi di radicchio tardivo
  • salsa worchestershire
  • glassa al balsamico
  • sale quanto basta
  • olio extra vergine d'oliva
PREPARAZIONE

Con un coppa pasta del diametro di 3 centimetri, tagliare dalla forma di Brie, 8 piccoli cilindri di formaggio. Mondare le verdure singolarmente e ricavare dalle carote 16 bastoncini, il finocchio in ottavi, i carciofi e il radicchio tardivo in quarti. Sbianchire le cipolline, le carote, i carciofi e il finocchio in acqua salata per alcuni minuti, dopo di che raffreddare il tutto in acqua ghiacciata.

In una padella con dell'olio extra vergine d'oliva, rosolare e cuocere lentamente tutte le verdure, sfumare con della salsa worchestershire, lasciar evaporare e regolare di sale. Nel frattempo su una piastra cuocere ambo i lati per pochi minuti i cilindri di formaggio ricavati in precedenza, disporre le verdure su un piatto preferibilmente rettangolare, adagiarvi il Brie che risulterà leggermente fuso e tracciare delle linee discontinue sulla pietanza.

Franciacorta vini
Franciacorta Brut

Ottenuto da uve 100% Chardonnay, vinificato in acciaio, permanenza sui lieviti minimo 18 mesi, colore giallo paglierino, elegante con profumi agrumati e note di panificazione, fresco, sapido e di buona struttura.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura della trattoria "La Madia" di Brione
Il Fatulì è un formaggio raro e che ha rischiato di non essere ...
L’ispirazione è Marchesi, ma qui c’è un collegament...
Tagliate a cubetti molto piccoli la mollica di pane e fatela dorare a 220 gra...
Malfatti Formaggio raro e straordinario il Tombea è vanto esclusivo de...
Cuochi professionisti
La Piazzetta
La mongolfiera dei sodi
Villa Fiordaliso
San Marco
Due angeli
Il Gelso di San Martino
Due colombe
Seguici su