Cannoncini di frolla al mascarpone, gelato alle noci e caffè

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Locanda Leon d'oro" di Pralboino

INGREDIENTI

Per la frolla:

  • 250 g di farina
  • 110 g di zucchero a velo
  • 125 g di burro
  • 1 tuorlo
  • 1 uovo intero
  • poca buccia d’arancia grattugiata
  • 1 pizzico di vanillina
  • Per la crema al mascarpone:
  • 125 g di panna fresca
  • 30 g di zucchero a velo
  • 125 g di mascarpone
  • 1 goccio d’Amaretto di Saronno

Per il gelato alle noci:

  • 500 g di latte intero
  • 300 g di panna
  • 200 g di noci
  • 200 g di zucchero
  • 9 tuorli

Per la gelatina:

  • 300 g di caffè lungo
  • 50 g di zucchero
  • 2,6 g di agar agar (sostituibile con 4 g di colla di pesce)

 

PREPARAZIONE

Per la frolla: disporre a corona la farina e lo zucchero a velo. Al centro mettere il burro morbido, il tuorlo e l’uovo intero, la buccia d’arancia grattugiata e il pizzico di vanillina. Lavorare velocemente facendo amalgamare tutti gli ingredienti e lasciar riposare coperto in frigorifero per un’ora. Stendere la pasta allo spessore di mezzo cm, tagliarla in strisce e avvolgerle su dei cilindri. Cuocere in forno preriscaldato a 180 ° per sei minuti.

Per la crema al mascarpone: montare la panna fresca con lo zucchero a velo. Amalgamarvi il mascarpone e il goccio d’Amaretto di Saronno. 

Per il gelato alle noci: far bollire insieme il latte, la panna, le noci e lo zucchero. Lasciare in infusione per un’ora poi frullare. Unire il composto ai tuorli sbattuti e portare il tutto a 85° a bagnomaria. Lasciar raffreddare e versare il composto nell’apparecchio per i gelati seguendo le istruzioni.

Per la gelatina: miscelare il caffè con lo zucchero e l’agar agar (o la colla di pesce) con l’aiuto di un minipiner. Portare ad ebollizione. Mettere il tutto in frigorifero per almeno dodici ore in un contenitore largo e basso che vi permetterà di fare dei cubetti.
 
Riempire i cannoncini di crema un’ora prima in modo che la frolla s’impregni leggermente. Su un piatto posizionare a scala obliqua i tre cannoncini di forma diversa dal più grande al più piccolo. Tagliare con un piccolo coppapasta tre cubetti di gelatina e riporli di fianco ai cilindri nello stesso senso, in fine la pallina di gelato, un ciuffetto di menta  e una spolverata di zucchero a velo.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Enrico VIII" di Brescia
Ricetta a cura del ristorante "Locanda Leon d'oro" di Pralboino
Pestare le noci finemente in un mortaio assieme allo zucchero, versarle in un...
Cuocere le patate con la buccia ed a cottura impastare come un classico gnocc...
Ricetta a cura del ristorante "La bottega di Vittorio" di Brescia
Cuochi professionisti
Hostaria Uva Rara
Carlo Magno
Da Nadia
Leon d'oro
La Rucola
La Piazzetta
Dispensa pani e vini
Miramonti l'altro
La mongolfiera dei sodi
Seguici su