Budino agli amaretti

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    difficile
INGREDIENTI
  • (per 6 persone)
  • 100 gr. di burro,
  • 80 gr. di farina,
  • 2 dl. di latte profumato di vaniglia,
  • 80 gr. di zucchero,
  • 3 uova,
  • 80 gr. di amaretti e 40 di pistacchi tagliati in pezzetti,
  • 3 dl. di crema inglese mescolata con un poco di croccante schiacciato
PREPARAZIONE

Ammorbidire in una terrina 80 gr. di burro, mescolarvi la farina, poi diluire col latte bollente profumato alla vaniglia; versare il composto nella casseruola in cui ha bollito il latte. A calore piuttosto vivo e lavorandolo far seccare l’impasto; ritirarlo dal fuoco quando si stacca dalle parete della casseruola. Aggiungere lo zucchero, poi i tuorli d’uova poco di sale, continuare a lavorare e, quando è divenuto una crema consistente, unirvi i bianchi d’uova montati a neve. Spalmare uno stampo, a bordi alti e lisci, col burro rimasto, cospargerlo con una parte del miscuglio di pistacchi tritati e di amaretti schiacciati, poi riempirlo con strati alternati di composto e di pistacchi e amaretti rimasti. Cuocere nel forno a bagno-maria, ritirare lo stampo dopo mezz’ora o più (verificare la cottura immergendo uno stecco nel composto: deve essere ritirato pulito), farlo riposare qualche minuto e sformarlo sopra un piatto di servizio. Servirlo, passando a parte la crema inglese mescolata col croccante schiacciato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il baccalà fa parte da secoli della tradizione gastronomica bresciana,...
Dopo lo zafferano dorato e le barbabietole rosse, lo studio cromatico sul ris...
Ricetta a cura del ristorante "Carlo Magno" di Collebeato
Piatto storico della tradizione contadina nella pianura Padana, lo stracotto ...
C’è stata una stagione, più o meno 50 anni fa, nella qual...
Cuochi professionisti
Relais Goumand
Castello Malvezzi
Leon d'oro
Gaudio
Ristorante Aquariva
Speranzina
Seguici su