Ananas fresco all'antica

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    2 ore e 30 min
  • Difficoltà
    facile
INGREDIENTI
  • Un ananas
  • 3 bicchierini di maraschino
  • 2 bicchierini di Aurum
  • 6 arance
  • 300 gr. di fragoline
  • il succo di 2 mandarini
  • 2 dl. di panna montata
  • qualche pezzo di ananas candito
PREPARAZIONE

Togliere la scorza con un coltello ben affilato, levare la parte centrale, coprire l’ananas di sale grosso e lasciarvelo per dieci minuti affinché il frutto perda l’aspro. Lavar accuratamente per asportare il sale, asciugare in un panno. Affettare il frutto e mettere le fette in una terrina; ricoprirle con 2 cucchiai di zucchero e col maraschino, aggiungere la scorza di 1/2 arancia e tenere a macerare per 2 ore. Mettere le fragoline a macerare nell’Aurum, aggiungere il succo dei mandarini e un cucchiaio di zucchero.

Tagliare «a vivo» gli spicchi delle arance. Tenere l’ananas, le fragoline e gli spicchi d’arancia in luogo freddo. Al momento di servire mettere le fette di ananas, una vicino all’altra in una coppa ricoprirle con le fragoline di bosco ben sgocciolate, versarvi sopra il succo di macerazione dell’ananas e quello delle fragoline, filtrato con una tela leggera per evitare che vi si mescolino i granellini delle fragoline. Ricoprire la frutta con la panna montata leggermente profumata alla vaniglia, lisciarla e decorarla con gli spicchi d’arancia alternati a qualche pezzetto di ananas candito.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Bollire le castagne e quando saranno ben cotte sbucciarle e passarle al setac...
Tritare le mandorle.Montare a spuma il burro, lo zucchero e le uova col maras...
Mettere a bagno l'uva passa nel vino per diverse ore. Preparare la crema past...
Ricetta a cura de "La Trattoria 1960" di Brescia
I «Peccati di Eva», vera tentazione a base di carne, sono uno dei...
Cuochi professionisti
Il labirinto
Villa Feltrinelli
Da Nadia
Ristorante Capriccio
Leon d'oro
Dispensa pani e vini
Hostaria Uva Rara
Ristorante Hosteria
La Rucola
Seguici su