Torreggiani

Torreggiani, fondata nel 1408 è l'azienda più antica di Brescia, premiata da UnionCamere, "Italia 150. Le imprese che hanno fatto la storia d'Italia". L'azienda è un gruppo agricolo con Showroom a Poncarale e cantine in Franciacorta e sul Montenetto, nell'omonimo Parco Regionale. Il nucleo originale ha un'estensione di circa 15 ettari, cui si è aggiunta recentemente la cantina a Paderno Franciacorta.

I vini proposti:
Satèn

Chardonnay in purezza per questo Franciacorta dalla spuma intensa, persistente e con perlage fine e continuo. Il colore è giallo paglierino carico tendente al dorato. I profumi sono piacevoli e ricordano le note di lievito e nocciole tostate, percepibili anche i sentori legati all'erbaceo fresco e note di agrumi e leggeri sentori di frutta appena matura. Al palato è molto fresco, grazie ala buona effervescenza che riempie la bocca e alla giusta acidità. Piacevole persistenza con note di frutta fresca che rimangono a lungo in bocca.

Millesimato

Il colore è paglierino con evidente riflesso dorato, spuma abbondante ed intensa, perlage finissimo, corona persistente. Il profumo è intenso, ricco e penetrante, insieme fresco ed evoluto: si riconoscono le sensazioni di frutta fresca come la mela, la pera, l'albicocca, il limone ed l'arancia amara. Seguono piacevoli note di lievito di pane, con una gradevole sottolineatura di miele e di vaniglia. Al gusto è secco, ricco e fruttato, consistente e strutturato, si ripetono le sensazioni di mela e pera già avvertite al naso. La persistenza aromatica è notevole, nel finale si avverte un piacevole e delicato retrogusto di miele ed agrume.

Brut

Spuma molto intensa e persistente con perlage di  buona finezza. Il colore è giallo paglierino carico tendente al dorato. I profumi sono marcati, gradevoli e ricordano le note dei lieviti, sentori di nocciole e note erbacee fresche. Ben presenti anche i descrittori più fruttati di banana ed ananas. In bocca il vino è molto morbido, ma ben sorretto da ottima effervescenza, che risulta non troppo intensa e dalla buona acidità. Il finale richiama gli aromi di banana e nocciole.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il coregone è tra i più diffusi pesci d’acqua dolce dei n...
Non poteva certo mancare una zuppa nel menú d'ispirazne toscana che o...
Ricetta a cura del ristorante "Il casolare" di Rodengo Saiano
Lasciar spurgare in acqua fredda i nervetti per 2 due ore. Preparare un brodo...
Conchiglie di pregio e mortadella, un accostamento inusuale tra cibi nobili e...
Cuochi professionisti
Gaudio
Miramonti l'altro
Le Frise
Villa Calini
Bottega di Vittorio
Il Gelso di San Martino
Il labirinto
Seguici su